Mercoledì 14 Novembre

Mercoledì 14 Novembre

Torino
nubi basse e schiarite
  • Vento
    1 nodi
  • Umidità
    89%
  • T.percepita
  • Probabilità Pioggia
    8%
  • 06:00
  • 12:00
  • 18:00
  • 24:00
  • 06:00
    nubi basse e schiarite
  • 12:00
    nuvoloso
    16°
  • 18:00
    parz nuvoloso
    12°
  • 24:00
    nebbia e schiarite
    10°
  • 06:00
    nubi basse e schiarite
  • 12:00
    nuvoloso
    16°
  • 18:00
    parz nuvoloso
    12°
  • 24:00
    nebbia e schiarite
    10°

Altri dati

  • Temperatura Percepita
  • Vento 1 nodi
  • Umidità 89%
  • Probabilità Pioggia 8%

Precipitazioni

  • Mattino
    8%
  • Pomeriggio
    30%
  • Sera
    5%
  • Notte
    3%

Previsioni meteo a Torino

Che tempo fa a Torino oggi mercoledì, 14 novembre

Cieli generalmente coperti, perché è previsto tempo nuvoloso tutto il giorno, mentre la notte . La mattina si registrerà la minima temperatura della giornata con 8°C, e la temperatura massima potrà arrivare fino ad 16°C riscontrata fino alle prime ore della sera. Venti lievi tutto il giorno.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Previsioni 7 giorni

  • 16°
    Mercoledì 14 Novembre
  • 15°
    Giovedì 15 Novembre
  • 12°
    Venerdì 16 Novembre
  • Sabato 17 Novembre
  • Domenica 18 Novembre
  • Lunedì 19 Novembre
  • Martedì 20 Novembre

Torino

Torino è una città italiana di circa novecentomila abitanti capoluogo dell'omonima provincia e della regione Piemonte. È il quarto comune italiano per popolazione dopo Roma, Milano e Napoli e costituisce il terzo complesso economico-produttivo del Paese. Gode di un clima temperato umido delle medie latitudini con estate calda (mediamente i 30 °C sono raggiunti e superati 15 giorni all'anno a Torino e la media di luglio si attesta a 23,6 °C), spesso afosa per la mancanza di ventilazione ed i relativi alti tassi di umidità. Gli inverni risultano moderatamente freddi e relativamente asciutti. Durante la stagione invernale la zona di Torino, così come tutto il Piemonte occidentale e meridionale è interessata dalla formazione del cosiddetto "cuscinetto freddo", a seguito di afflussi di masse d'aria continentali, e che, grazie alla particolare conformazione orografica del catino padano occidentale, può resistere tenacemente ai venti miti che scorrono a quote medio-alte come lo scirocco. I periodi più piovosi sono il trimestre da aprile a giugno ed il mese di ottobre.